Atletico Madrid – Manchester United: De Gea ammette il contatto

© foto www.imagephotoagency.it

Il portiere dell’Atletico Madrid, David De Gea, ha scavalcato Sergio Asenjo, arrivato a caro prezzo in estate dal Valladolid, ed ora è il titolare inammovibile tra i pali dei Colchoneros di Quique Sanchez Flores. Sono bastate poche prestazioni da parte del giovane iberico per convincere il Manchester United di Sir Alex Ferguson per fare di De Gea l’obiettivo numero uno per il dopo-Edwin Van der Sar. Si erano suggeriti dei contatti tra i due club per De Gea, ed anche il giocatore conferma queste indiscrezioni: “Quello che so io, e che l’Atletico mi ha riferito, è che c’è stato un contatto tra i due club. Non credo però che sia il momento giusto per un trasferimento. Stavo per andare al Wigan lal scorsa estate, ma volevo rimanere all’Atletico per sfruttare le mie opportunità . La Premier League sarebbe un’ottima opporunità  per ogni giocatore, ed è un’opzione, ma ci penserò un po’ più in là . Non escludo niente, ma ora sono concentrato a fare bene all?Atletico”.