Barella tra presente e futuro: «Ho studiato da Bonaventura ma sogno la Premier»

nicolò barella
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista del Cagliari, Nicolò Barella, è pronto al grande salto ma sogna la Premier League. Ecco le sue parole

Nicolò Barella è pronto a sfidare il Milan. Domani sera il Cagliari scenderà in campo alla Sardegna Arena nel posticipo domenicale della 4ª giornata di Serie A e gli uomini di Maran proveranno a fare uno scherzetto a Gattuso e ai suoi. Il centrocampista classe ’97 ha parlato alla Gazzetta dello Sport dell’esperienza in Nazionale e della sfida di domani dove incrocerà nuovamente Jack Bonaventura: «Mi è piaciuto e ho cercato di prendere le cose migliori da lui. Domani vorrei proprio scambiare la maglia con Jack». Ma cosa pensa Barella del Milan di Gattuso? «Se la gioca con chiunque. Io col Napoli li ho visti. E’ una squadra che ha la mentalità di Gattuso e un Higuain in più. Uno dei 5 attaccanti più forti d’Europa».

Il centrocampista ha parlato anche del futuro e del mercato (piace, fra le altre, all’Inter e al Milan): «Il mercato lo fa il presidente. Ci sono state delle offerte e il Cagliari le ha rifiutate. Non entro nelle valutazioni. Ma sono contento di essere rimasto nella squadra per cui tifo. Quest’estate ero un po’ arrabbiato perché non mi riuscivano le cose come volevo. A o Premier? Dico Premier per come interpretano la partita. E poi sono tutti nervosi come me».