Bari, Raggi: “Ventura ne ha fatte tante di cavolate”

© foto www.imagephotoagency.it

Ti aspetti la solita conferenza stampa,con le solite frasi di circostanza di chi non ha piu’ nulla da chiedere a questa stagione fallimentare, invece ti ritrovi un Andrea Raggi combattivo e che schiuma rabbia, puntando senza timori l’indice contro l’ex tecnico Giampiero Ventura.

L’ex difensore del Bologna ha sparato a zero nei confronti del tecnico genovese e Orgoglio barese.it ha trascritto le sue dichiarazioni ai microfoni di Telebari:”Ero venuto a Bari con altri propositi.Era stato lo stesso Ventura a volermi, promettendomi di farmi giocare centrale.Ebbene in 7 mesi tra campionato,allenamenti e preparazione non mi ha provato una volta centrale!Ha sempre privileggiato altri,forse preferiva schierare i giocatori di proprietà  del Bari,mentre io sono in prestito!”

Al difensore di proprietà  del Palermo,viene fatto notare come Ventura magari volesse utilizzare dei centrali che sapessero anche impostare il gioco,cosi Raggi:” Se voleva un centrale dai piedi buoni poteva chiedere altri giocatori,non il sottoscritto.Credo che nell’attuale rosa non ce ne siano di difensori che sappiano impostare il gioco come faceva Bonucci,forse solo Andrea Masiello!E infatti cosa ha fatto dopo qualche mese di sole sconfitte?ha schierato Masiello a destra e Belmonte centrale!”

Dulcis in fundo il difensore conclude con frase che fa tremare le mura della sala stampa:”Parliamoci chiaro, quest’anno Ventura ne ha dette e ne ha fatte tante di cavolate.Per quanto mi riguarda è stato demotivante essere utilizzato come un tabbabuchi,in questo modo nei giocatori scatta un meccanismo mentale che ti porta a demotivarti!”

Fonte: Nicola Lucarelli per orgogliobarese.it