Belotti, c’è il Manchester United. Cairo: «Spero che nessuno paghi la clausola»

belotti torino
© foto www.imagephotoagency.it

Il Manchester United vuole Andrea Belotti, ma Cairo spera che nessuno versi la clausola rescissoria di 100 milioni di euro

Con l’infortunio di Zlatan Ibrahimovic, il cui contratto scadrà al termine di questa stagione, il Manchester United è alla ricerca di un nuovo attaccante per il futuro. Secondo quanto riportato dai media inglesi, José Mourinho vorrebbe portare in Premier Andrea Belotti, centravanti del Torino e della Nazionale italiana. Per strappare il calciatore al Toro, però, i Red Devils dovranno pagare i 100 milioni di euro della clausola rescissoria. Una cifra che il Presidente Urbano Cairo spera che nessuno versi: «Non ci ha chiamato ancora nessuno, ma so che vengono tutte le squadre importanti a vederlo. 100 milioni di euro sono tanti e spero che non arrivino, perché voglio tenerlo un altro. Vogliamo anche rafforzarci sul mercato» ha detto il patron granata ai microfoni di Radio 24.