Connettiti con noi

2009

Cagliari, Perico: “Ora non abbiamo pressioni”

Pubblicato

su

Una partita dura e combattuta, sofferta e giocata col cuore. Per questo motivo, al fischio finale di Cagliari-Lazio, la gioia rossoblu è esplosa. Anche quella di Gabriele Perico, autore di una buona prova dal punto di vista personale. “Questa vittoria è la dimostrazione del nostro spirito di coesione. Ogni palla recuperata dava una grande emozione. Ci sono stati un paio di ottimi interventi difensivi di Conti che ci hanno caricati a mille. Abbiamo giocato un’ottima gara, tenendo bene il campo”.
Nonostante nel finale Reja abbia schierato quattro attaccanti più Hernanes. “Contro un assetto tanto offensivo, serviva maggior attenzione nelle retrovie. Siamo riusciti a tenere la porta inviolata”.
A quota 38 punti, inutile nasconderlo, il Cagliari ha messo una serie ipoteca per la salvezza. “L’obiettivo è più vicino. Sarà  bello giocare con minor pressioni”.
Con l’arrivo in panchina di Donadoni, numeri alla mano, la squadra rossoblu ha ingranato la quarta. “Il mister ha tirato come un treno. Vuol sempre vincere, non si accontenta mai. E’ una persona volitiva, il che è sempre stimolante per un giocatore”.
Adesso subito il Bologna, una delle squadre più in forma del campionato, col morale alle stelle dopo la vittoria in casa della Juventus. “Hanno un gruppo compatto, con in più un valore aggiunto che si chiama Di Vaio”.
Perico ha saputo ritagliarsi i suoi spazi, malgrado la concorrenza di un certo Checco Pisano. I risultati stanno confermando la bontà  della scelta di venire a Cagliari in estate. Perico in Sardegna si trova benissimo. “La città  è bella, e lo spirito all’interno dello spogliatoio permette a chi viene da fuori di inserirsi senza particolari problemi. Vengo dall’Albinoleffe, quindi la mia intenzione è fare di più per cercare di meritarmi un posto in Serie A”.

Fonte: cagliaricalcio.net

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.