Cagliari, problemi tra Cellino e Donadoni

© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente Cellino con i propri tecnici non ha mai un rapporto da baci e abbracci. Questa volta però con Donadoni sembrava essersi creata una buona sintonia. Secondo quanto riporta il quotidiano sardo La Nuova Sardegna starebbero cominciando a serpeggiare malumori tra il tecnico ex Napoli e Livorno e il presidentissimo dei rossoblu. Il nodo della discordia sembra essere la vicenda Suazo che il tecnico avrebbe voluto in rosa e per lo staff medico era un giocatore recuperabile dal punto di vista atletico mentre per il presidente non era così. Si vociferano già  i nomi del sostituto dell’ex ct della nazionale: Ficcadenti, Mutti o Ballardini.