Connettiti con noi

Calciomercato

Calciomercato Inter: ecco perché Ausilio ha scelto Cordaz per la porta

Pubblicato

su

L’Inter è sempre più vicina ad Alex Cordaz, portiere del Crotone: Ausilio l’ha richiamato per due motivi, ecco quali

Alex Cordaz è pronto a tornare a casa, quasi venti anni dopo aver vinto lo scudetto Primavera e il torneo di Viareggio con la Primavera dell’Inter. E diciassette anni dopo quel debutto nobile con la Prima squadra, a 19 anni, nella semifinale di andata di Coppa Italia pareggiata 2-2 in casa del- la Juventus. Il direttore sportivo del settore giovanile di allora era Piero Ausilio, ed è stato proprio Ausilio a chiamare il capitano del Crotone per chiedergli la disponibilità per questa nuova avventura, raccogliendo ovviamente il parere favorevole ed entusiasta di Cordaz.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SULL’INTER SU INTER NEWS 24

La Gazzetta dello Sport spiega che la scelta nerazzurra è sia tecnica che strategica: Cordaz, infatti, ha dimostrato nelle due parentesi in Serie A con il Crotone di essere un portiere affidabile di esperienza e temperamento, perfetto per il ruolo di vice Handanovic qualora l’Inter decidesse di mandare a giocare Radu o addirittura di monetizzare con la sua cessione, se ci saranno le possibilità ma questa attualmente è un’ipotesi remota. Infatti, la prospettiva di partenza di Cordaz sarà quella di terzo portiere e la sua presenza in rosa dà la possibilità all’Inter di liberare anche uno slot nella lista Champions, essendo il numero uno del Crotone appunto un prodotto del settore giovanile nerazzurro. Poi si vedrà, in base alla strada che prenderà il mercato e al lavoro sul campo quotidiano. A questo punto sarebbe Filip Stankovic l’indiziato numero uno al trasferimento per farsi le ossa magari in Serie B