Connettiti con noi

Hanno Detto

Milan, Capello: «Ci vuole una faccia tosta a parlare male di Ibra»

Pubblicato

su

Capello

Milan, Capello: «Ci vuole una faccia tosta a parlare male di Ibra. Non vedo i rossoneri abbastanza determinati per vincere»

L’ex allenatore di Milan, Juventus e Real Madrid Fabio Capello ha rilasciato alcune brevi dichiarazioni in occasione di un torneo triangolare a Limbiate (MB) in occasione per beneficienza in ricordo dell’ambasciatore Luca Attanasio, assassinato nella Repubblica Democratica del Congo l’anno scorso. Ecco le sue parole.

SUL MILAN – «Il Milan sta facendo bene, tutti lo guardiamo divertiti però sembra che arrivi lì senza quella determinazione che uno penserebbe di avere per poter raggiungere il famoso obiettivo di vincere il Campionato».

SUL REPARTO OFFENSIVO DEI ROSSONERI – «Ci vuole una faccia tosta a parlare male di Ibra. Ci si dimentica tutto in un attimo e si discute un giocatore come lui e Leao».

SUL PARAGONE TRA LEAO E HENRY – «Non è un paragone per niente azzardato. Leao ha delle qualità sotto un certo aspetto tecnico migliori di Henry però deve migliorare. Ci vuole tempo, sta migliorando anno dopo anno. Secondo me ha la possibilità ancora di migliorare ancora di un 30%».

Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.