Chievo, Paloschi si presenta: “Una vetrina importante”

© foto www.imagephotoagency.it

Alberto Paloschi, nuovo bomber del Chievo, si presenta così in conferenza: “Quando ho saputo dell’interessamento del Chievo ho avuto modo di parlare con Di Carlo e mi ha spiegato che era un posto tranquillo dove avrei potuto fare bene. A quel punto non ci ho pensato due volte e ho dato subito il mio sì alla trattativa, poi è arrivato quello del Milan. Siamo in tanti – ha detto poi Paloschi – e ci sono anche giocatori di esperienza in rosa, cercherò di imparare tutto quello che potrò. In squadra ho la fortuna di avere Pellissier, un vero uomo e capitano, spero di prendere tutte le sue caratteristiche perchè lui è uno che arriva in doppia cifra spesso e volentieri in A, un grande attaccante. Il Chievo spesso è stato una vetrina per molti giovani, spero di fare bene, prometto che darò tutto me stesso. La Nazionale? Sono in Under 21 e penso a fare bene adesso lì, dobbiamo pensare a qualificarci per l’Europeo, poi chiaramente il sogno di tutti è la Nazionale maggiore e resta anche il mio, spero di realizzarlo”, riporta Repubblica.it.