Conte: «Abbiamo cambiato mentalità, meritavamo di vincere. La strada è giusta»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Conte ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo il pareggio contro lo Shakhtar Donetsk: le sue dichiarazioni

Antonio Conte ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo il pareggio contro lo Shakhtar Donetsk. Le sue parole.

MATCH – «Quello che lascia sono sensazioni positive perchè la squadra ha giocato con il giusto intensità e piglio da grande squadra. Non siamo stati fortunatissimi, abbiamo avuto delle occasioni però penso che abbiamo fatto una buonissima gara sia nella fase di possesso che di non possesso. Non dimentichiamo che questa è una squadra veloce e tecnica, i ragazzi sono stati bravi. Era una partita che meritavamo di vincere ma siamo sulla strada giusta, abbiamo la mentalità e la voglia di andarci a giocare la partita in tutti i campi».

CRESCITA – «C’è un anno di lavoro dietro, questa squadra ha acquisito delle conoscenze e ha preso coraggio. In altre situazioni vieni qui a casa dello Shakhtar ti difendi e cerchi di prenderli in contropiede, oggi è successa la cosa opposta. Questo è sinonimo di cambiamento, non posso non essere soddisfatto. È la seconda partita che finisce senza prendere reti, dispiace per le occasioni create. Ai ragazzi c’è da rimproverare poco, non dimentichiamo che questa è la quarta partita in 10 giorni e noi abbiamo iniziato questo ciclo senza 8 persone ma stiamo tenendo botta sotto tutti i punti di vista. Bisogna continuare, testa al campionato».