Connettiti con noi

Genoa News

Contestazione Genoa, tifosi ancora contro Preziosi: «Vattene!»

Pubblicato

su

maglie genoa
Ascolta la versione audio dell'articolo

Non trova soluzione di continuità la contestazione in casa Genoa, oggi l’ennesimo episodio che ha visto opporsi tifosi e presidente Preziosi

E’ sempre viva la contestazione dei tifosi del Genoa nei confronti di Enrico Preziosi, i supporters, anche in occasione di Genoa-Lazio, hanno ribadito il loro pensiero sul numero uno rossoblu. Bastava guardarsi intorno all’interno dell’impianto sportivo sito in quel di Marassi per respirare l’aria che caratterizza l’ambiente del Grifone da settimane ormai e che nemmeno il ritorno di Ivan Juric in panchina ha saputo alleviare. Il 2-2 maturato contro la Lazio passa in secondo piano, rispetto a quanto accaduto sugli spalti: dalla Gradinata Nord, passando per Distinti e Sud. Erano ben 10.000 i volantini bianchi con su scritto un semplice e diretto “vattene” apparsi proprio nel cuore pulsante della tifoseria ligure, così come negli altri settori erano ben visibili gli striscioni dei Genoa Club capovolti. Il presidente Preziosi, non presente al Ferraris, non ha assistito, di persona, alle scene, ma per lui sarebbe stato nient’altro che un dejavu. Infatti, 14 giorni fa, contro l’Atalanta, successe praticamente lo stesso: cori contro la proprietà, tifosi che davano le spalle al campo ed ennesimo striscione duro contro il numero uno rossoblu. Il Grifone non vola più.