Conti al Milan: terminato incontro Giuffredi-Percassi. Pronto il rilancio rossonero

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Andrea Conti può finire al Milan una volta per tutte. Oggi incontro decisivo tra Mario Giuffredi e l’Atalanta, la trattativa di calciomercato è da tenere sott’occhio. Le ultime news. Incontro in corso con l’agente, pronto il rilancio rossonero – 22 giugno, ore 16.55

E’ terminato l’incontro tra Giuffredi, agente di Conti, e Percassi, presidente dell’Atalanta. Il terzino classe ’94 si avvicina a piccoli passi verso il Milan. I rossoneri, tramite Giuffredi, hanno presentato una nuova offerta: sono pronti 23-24 milioni di euro per il terzino destro, ora impegnato con l’Under 21 all’Europeo di categoria. «Sono soddisfatto. Il presidente Percassi fa il suo lavoro ma stiamo lavorando in una direzione positiva. Presto si incontreranno le due società» ha detto l’agente.

Conti al Milan: Giuffredi incontra il presidente Percassi

Sprint del Milan per Andrea Conti. Il laterale destro classe 1994 dell’Atalanta è un obiettivo dei rossoneri che lavorano per regalare il giocatore a Montella a stretto giro di posta. E’ appena iniziato l’incontro tra l’agente Giuffredi e il presidente Percassi, presidente dell’Atalanta. Quella di oggi potrebbe essere una giornata decisiva per le sorti del laterale. L’Atalanta chiede 30 milioni, il Milan lavora per abbassare le pretese.

Conti, giornata decisiva: le ultime da Milan e Atalanta

Il Milan e l’Atalanta stanno per chiudere l’affare Andrea Conti dopo settimane di trattative. Il club rossonero ha da tempo definito il contratto, quattro anni a due milioni netti a stagione più bonus. Adesso c’è da convincere l’Atalanta e si terrà oggi – giovedì 22 giugno – un incontro definitivo tra la Dea e Mario Giuffredi. Il procuratore del ragazzo presenterà ai bergamaschi l’ultima offerta del Milan, vicina ai ventitré milioni di euro. Bisogna però capire quali saranno le contropartite tecniche perché si è parlato di Juraj Kucka e Gabriel Paletta, ma andrà inserito un giovane. Difficile arrivare a Gian Filippo Felicioli o Matteo Pessina, più probabile l’attaccante Luca Vido. Stando a La Gazzetta dello Sport non è da sottovalutare Raoul Bellanova, giovane terzino della Primavera. Il Milan e Conti sono molto più vicini.