Sassuolo avvisato: Cristiano Ronaldo segna sempre dopo la sosta

Ronaldo
© foto www.imagephotoagency.it

I dati parlano per Cristiano Ronaldo: in 4 occasioni su 4, dopo la sosta, ha sempre segnato almeno un gol. Il Sassuolo è avvisato

Cristiano Ronaldo non ha ancora segnato un gol con la maglia della Juventus ed è a digiuno da 270 minuti. In tanti sul web stanno facendo circolare l’hashtag #Scansuolo in riferimento all’ultimo 7-0 rifilato dalla Juve o alle 5 sconfitte rimediate dai neroverdi all’Allianz e stanno facendo facili ironie sul 1° gol di CR7 in maglia bianconera. I dati sono dalla parte del portoghese perché negli ultimi 4 ritorni dopo la sosta, in 4 occasioni su 4, se si esclude il 2017 quando non giocò al rientro per squalifica, Cristiano Ronaldo ha sempre trovato almeno un gol.

Nel 2013 realizzò un gol al Villarreal, nel giorno del primo gol con i Blancos di Gareth Bale. Nel 2014 trasformò un calcio di rigore contro l’Atletico Madrid. Nel 2015 ‘esagerò’ e realizzò addirittura 5 gol contro l’Espanyol in trasferta e nella classifica dei gol in Liga del Real Madrid, Ronaldo superò sia Di Stefano sia Raul, le due grandi leggende del club. Nel 2016 tornò in campo dopo l’infortunio rimediato all’Europeo e impiegò 6 minuti a trovare il gol contro l’Osasuna. Nel 2017, come detto, non è sceso in campo per squalifica. Domani, salvo sorprese, sarà in campo dall’inizio contro il Sassuolo.