Connettiti con noi

Calcio italiano

Crotone, Ursino: «Auguro a Messias lo Scudetto. Il Milan ancora non si è fatto vivo»

Pubblicato

su

Le parole del ds del Crotone, Giuseppe Ursino, sul calcio italiano, sul Milan e su Messias

Le parole del ds del Crotone, Giuseppe Ursino, ai microfoni di Stadio Aperto:

MILAN«Ancora non c’è niente, il Milan non si è fatto vivo ma c’è tempo».

IMPATTO DI MESSIAS – «Positivo, ma può fare molto di più con un allenatore come Pioli. Al Milan può starci tranquillamente, è un giocatore e professionista ottimo: vediamo cosa succederà, ma lo meriterebbe. E gli auguro di vincere lo Scudetto, farebbe una cosa che nel calcio non è riuscita a nessuno».

PUNTARE SUI GIOVANI«Da quando faccio il direttore dico che se uno è bravo, giovane o vecchio, deve giocare. In una squadra serve certamente un mix, ma oggi il tema principale è che ci siano italiani. E poi trovare la forza di metterli in campo. Penso a Scamacca, che prima di scendere in campo in Serie A ha dovuto fare i salti mortali, così come Frattesi. Quando l’ho visto a Roma mi sembrava da Nazionale, invece ha dovuto giocare in B per qualche anno. Adesso Mourinho sta mettendo dentro i giovani che ha perché sono bravi».