Crotone-Inter vista dai social: «Candreva sui pacchetti di sigarette» – FOTO

Iscriviti
candreva inter
© foto www.imagephotoagency.it

Crotone-Inter vista dai social: prima la delusione per la prestazione nerazzurra, poi la festa per i tre punti conquistati. Tra i protagonisti Nagatomo: «Se siamo sopravvissuti a lui, non ci ammazza nessuno»

Non l’avreste mai detto, eppure l’Inter è tornata in testa al campionato di Serie A a 618 giorni dall’ultima volta. Quella dei nerazzurri sembrava una maledizione, ma del resto anche le peggiori crisi passano e la vittoria sul Crotone, ieri pomeriggio, sembrerebbe aver spazzato via l’ultima. Almeno per il momento. Eppure la partita con i calabresi sembrava davvero maledetta, come gli ultimi due anni, per la squadra di Luciano Spalletti, che quasi fino allo scadere del tempo non era riuscita a sbloccare il risultato (giocando anche piuttosto male). Alla fine Milan Skriniar prima ed Ivan Perisic, nel recupero praticamente, poi sono riusciti a rompere il tabù riportando la Beneamata in testa al campionato. Sui social grande festa allo scadere del novantesimo, ma durante la partita pure tanta, ma tanta, ma tanta ansia…

Non sono mancate infatti le critiche ad alcuni dei peggiori in campo per l’Inter ieri. Per esempio l’account parodia dell’ex presidente nerazzurro Massimo Moratti, sempre attivissimo su Twitter, ricorda come i cross di Antonio Candreva (raramente ne azzecca uno ultimamente) andrebbero messi sui pacchetti di sigarette al posto della scritta “Il fumo uccide”. Tra i protagonisti assoluti di giornata, però, c’è soprattutto lui: Yuto Nagatomo. Ieri il giapponese ha festeggiato le duecento presenze tra campionato e coppa con la maglia nerazzurra in carriera (auguri!), ma inizialmente era stato lasciato in panchina da Spalletti. I tifosi hanno gioito per entrambe le cose. Lodi per Skriniar, ieri forse il migliore in campo, mentre per il nuovo Mauro Icardi biondo platino (leggi anche: Inter, Icardi biondo non interrompe la maledizione), ieri stranamente un po’ sottotono dopo un inizio di stagione stratosferico, e Roberto Gagliardini, non sono mancate le critiche. Ecco il meglio dai social:

1. Crotone-Inter vista dai social

2. Crotone-Inter vista dai social

3. Crotone-Inter vista dai social

4. Crotone-Inter vista dai social

5. Crotone-Inter vista dai social

6. Crotone-Inter vista dai social

7. Crotone-Inter vista dai social

8. Crotone-Inter vista dai social

9. Crotone-Inter vista dai social

10. Crotone-Inter vista dai social