Defrel, il Sassuolo resiste. La Roma va su Vela e Ben Arfa

infortunio defrel
© foto www.imagephotoagency.it

La Roma continua a lavorare per arrivare a Defrel. Monchi pensa anche alle alternative. Piacciono Vela e Ben Arfa

Eusebio Di Francesco ha chiesto rinforzi, Monchi lo accontenterà. Saranno almeno 4 i colpi in entrata per la Roma. Uno di questi potrebbe essere Gregoire Defrel. L’attaccante del Sassuolo, abile ad agire da prima punta ma anche da esterno, piace ai giallorossi che lo avrebbero portato nella Capitale già a gennaio. Ieri è andato in scena un incontro tra i dirigenti delle due squadre. C’è la disponibilità del Sassuolo a vendere ma solo per 25 milioni. La Roma ha offerto 18 milioni più bonus comprensivi dell’inserimento dei giovani Frattesi e Marchizza. Il Sassuolo ha detto di no e continua a trattare con Leicester e Watford. Nell’affare con la Roma potrebbe essere inserito anche un altro giovane, Luca Pellegrini. Nel frattempo Monchi tiene aperte altre piste. Secondo “La Gazzetta dello Sport” il diesse romanista lavora per Carlos Vela, attaccante della Real Sociedad in scadenza di contratto tra un anno e per Hatem Ben Arfa, duttile jolly offensivo in uscita dal PSG.