Napoli, periodo no: prime crepe col Barcellona nell’affare Deulofeu

deulofeu
© foto www.imagephotoagency.it

Per Deulofeu Napoli e Barcellona stanno trattando, Aurelio De Laurentiis potrebbe intervenire di persona: le ultime di calciomercato, però, non sono buone per gli azzurri

Dopo il no di Simone Verdi, un altro obiettivo per il Napoli potrebbe sfumare. Si tratta di Gerard Deulofeu, attaccante del Barcellona seguito ormai da settimane. La situazione non è così grave come sembra ma potrebbe peggiorare. Si dice che nelle ultime ore sia sceso in campo direttamente il presidente Aurelio De Laurentiis, questi avrebbe iniziato a parlare con il Barca della cessione di Deulofeu. C’è, però, qualcosa che non convince né il Napoli né il Barcellona e non riguarda solamente le modalità di trasferimento dell’ex numero sette del Milan.

Il Napoli non è ancora convintissimo di Deulofeu. Probabilmente scottato dal caso Verdi, non reputa ancora lo spagnolo l’alternativa ideale e sonda altre piste (vedi Lucas Moura). In più, Napoli e Barcellona non sembrano avere un accordo su come trasferire Deulofeu. I dubbi napoletani spingono per un acquisto non a titolo definitivo, ma il Barcellona vuole vendere il cartellino senza se e senza ma. Stando a Sky Sport si andrà avanti nella trattativa ma si presentano le prime crepe tra Napoli e Barca, ora anche l’affare Deulofeu può saltare.