Diego Costa al Milan è un rischio: ingaggio altissimo

© foto www.imagephotoagency.it

Diego Costa al Milan è un affare facile sulla carta ma potenzialmente difficilissimo: avrebbe un ingaggio mostruoso e sarebbe un problema anche in ottica Raiola (e quindi Donnarumma). Le ultime sulla punta del Chelsea

Il Milan ha iniziato a seguire Diego Costa e potrebbe approfittare del legame stabilito con Jorge Mendes per portare la punta del Chelsea a San Siro. Il problema però è economico. Costa potrebbe essere preso a prezzo di saldo, addirittura si parla di cessione gratis del cartellino, ma ha un ingaggio da dodici milioni di euro a stagione. Si tratta di una cifra folle per il Milan, che potrebbe scendere fino a dieci milioni all’anno. Qui si aprirebbe una nuova grana inerente a Mino Raiola e Gianluigi Donnarumma. Offrire dieci milioni di euro a un giocatore come Costa potrebbe insospettire o ingolosire Raiola e Donnarumma, impegnati nel rinnovo con il Milan, un tira e molla che va avanti da mesi. Diego Costa quindi, scrive il Corriere dello Sport, piace al Milan ma è un grosso rischio. Da non sottovalutare la concorrenza dell’Atletico Madrid: i colchoneros hanno il mercato bloccato fino a gennaio ma potrebbero “parcheggiare” Costa in Cina per sei mesi e poi prenderlo a partire da gennaio.