Diego svela: «Per andare alla Juve ho rifiutato Bayern e Real»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex juventino Diego Ribas de Cunha ha rivelato alcuni retroscena legati al suo passaggio alla Juventus nel 2009

Il suo nome non è scritto tra le stelle che compongono il firmamento bianconero ma Diego Ribas de Cunha, o semplicemente Diego, ha offerto buone prestazioni nel suo unico anno in italia con la maglia della Juventus. E grazie ad un’intervista rilasciata a Sport BILD, il brasiliano ha parlato della sua esperienza in Italia: «All’epoca avevo ricevuto un’offerta da sogno dal Bayern, era addirittura migliore di quella della Juventus. E anche il Real Madrid mi voleva. Abbiamo avuto dei colloqui. La Juventus mi contattò tre volte alla fine della stagione in Bundesliga e tutti, da Ronaldo ai brasiliani che già avevano giocato lì, sono rimasti entusiasti della Juve e del calcio in Italia. Abbiamo avuto grandi giocatori ma non una squadra. Arrivammo secondi o terzi, ma per noi fu una stagione difficile.» 

In coppia con Felipe Melo guidarono per una stagione il centrocampo juventino. Arrivato sotto i migliori auspici dopo la buonissima stagione con il Wolfsburg, lasciò l’Italia al termine di una stagione travagliata, rammaricato per non aver messo in mostra tutte le sue qualità.