«Dos carta rossas!», social impazziti per Ciro Immobile poliglotta – VIDEO

immobile kedziora lazio-dinamo kiev
© foto www.imagephotoagency.it

Immobile protesta con il quarto uomo nell’intervallo di Dinamo Kiev-Lazio e chiede spiegazioni in un italo-spagnolo piuttosto da rivedere…

«Due carta rossa, Dos, dos carta rossas!». Nel cardiopalma di Kiev, con la Lazio che ha staccato il pass per la qualificazione ai quarti di finale dell’Europa League, c’è spazio anche per l’ilarità. Rappresentata dalla protesta genuina di Ciro Immobile al termine del primo tempo della sfida, quando i biancocelesti si trovavano già in vantaggio di un gol sul campo della formazione ucraina. La Dinamo Kiev aveva fermato la Lazio sul pari per 2-2 nella sfida d’andata dell’Olimpico ma questa sera si è dovuta inchinare al doppio colpo biancoceleste con le firme di Lucas Leiva e Stefan De Vrij.

Succede che al termine del primo tempo, poco prima di imboccare la strada che porta al tunnel degli spogliatoi, Immobile chieda spiegazioni in maniera piuttosto veemente ma genuina nei confronti del quarto uomo. Reo, secondo Immobile, di non aver segnalato al direttore di gara l’esistenza di ben due cartellini rossi per fallo da ultimo uomo riguardante la formazione di casa. L’idioma scelto per la comunicazione è stato un italo-spagnolo piuttosto poco ortodosso, che ha naturalmente scatenato l’ilarità del popolo dei social network.