Connettiti con noi

Azzurri

Scocca l’ora di Emerson Palmieri, l’ex titolare di Mancini

Pubblicato

su

Emerson palmieri

Emerson Palmieri era il primo titolare sulla fascia per Roberto Mancini, prima di essere spodestato da Spinazzola

Scocca l’ora di Emerson Palmieri, tre notti dopo lo sfortunato infortunio di Leonardo Spinazzola. Come riporta la Gazzetta dello Sport, il giocatore del Chelsea (mai decisivo con i Blues) era all’inizio dell’era Mancini il titolare su quella fascia.

Con Conte e Sarri va bene anche l’avventura al Chelsea, prima dell’arrivo di Lampard e Tuchel. Con il club londinese poche presenze quest’anno, sebbene sia stata decisiva la sua prova con l’Atletico Madrid. Anche in Nazionale era partito forte: come ricorda la rosea, con la Grecia, due anni fa, il titolare quasi indiscusso era proprio lui.

La Gazzetta delinea anche quello che sarà il suo ruolo domani, paragonandolo proprio a Spinazzola: «Spinazzola è il più veloce del torneo (33,8 km/h), ricopre due ruoli, è una delle
immagini tattiche più originali: quell’ossesso che sfonda ripetutamente a sinistra sembra davvero un attaccante. È la sua posizione che consente a Insigne di fare il trequartista tra le linee. Emerson incrocia meno in area e punta il fondo per il cross. Se non lo sa, glielo diciamo: l’Italia in finale passa anche dal suo adattamento al nuovo ruolo chiamato “Spinazzola”
».