Connettiti con noi

Inter News

De Boer esonerato, il fratello Ronald: «Delusi dall’Inter»

Pubblicato

su

de boer inter fratello esonero

Ronald de Boer, fratello dell’allenatore esonerato dall’Inter, parla con toni duri in riferimento alla decisione presa dal club nerazzurro

Ronald de Boer è critico verso la decisione dell’Inter di esonerare il fratello Frank: «Naturalmente sono deluso, così come Frank. Era voglioso di restare e motivato, purtroppo è andata diversamente. Speravo che avrebbe avuto successo in Italia, ma durante l’ultima settimana si sapeva già come sarebbe andata a finire. Lui non è riuscito a sistemare le cose, ma ci sono stati fattori determinanti: la squadra non era pronta fisicamente e c’erano sette-otto giocatori in più che sarebbero dovuti partire, ma ne sono stati presi altri due» le parole dell’olandese a Bureau Sport.

GABIGOL – L’acquisto di Gabriel Barbosa non è stato discusso con Frank de Boer, come dichiara Ronald: «Frank non ha avuto voce in capitolo sull’acquisto di Gabriel, è arrivato a sorpresa. In sintesi, il lavoro di mio fratello è stato influenzato da altri fattori indiretti legati al business. Pensavamo che l’Inter fosse un bel club e adatto a lui, ma è stato un errore di giudizio. Dalle esperienze spiacevoli si impara e si migliora».