Gigi Buffon fa il suo esordio in Nazionale – 29 ottobre 1997 – VIDEO

Il 29 ottobre 1997, in una gara di spareggio per i Mondiali tra Italia e Russia, Gigi Buffon fa il suo esordio in Nazionale

La sorte, nel calcio come nella vita, spesso sa essere dannatamente ironica. Negli occhi di tutti i tifosi italiani c’è ancora l’orrido spareggio con la Svezia per andare ai Mondiali in Russia. Quella di San Siro è stata anche l’ultima gara con la Nazionale di un monumento del nostro calcio come Gigi Buffon. Ironia si diceva poc’anzi, perché è dannatamente ironico che la prima delle 176 partite con la maglia della nazionale, Buffon la giochi il 29 ottobre 1997 in uno spareggio per il Mondiale. Per giunta proprio contro la Russia. Si disputa infatti a Mosca l’andata dei play off per la fase finale della Coppa del Mondo che si terrà in Francia l’anno seguente, nell’estate del 1998. Si tratta dunque di una gara decisiva per le sorti della nostra nazionale, e Buffon a soli 19 anni viene chiamato ad un compito che avrebbe fatto tremare le ginocchia alla maggior parte degli altri giovani ragazzi.

Gianluca Pagliuca, titolare di quella squadra, al 32′ del primo tempo è costretto a lasciare il campo per via di un infortunio, dopo uno scontro fortuito con un giocatore russo. Tocca così al giovanissimo Buffon, allora 19enne, entrare in campo, quando ancora si è sul punteggio di 0-0. A Mosca le condizioni climatiche sono proibitive: neve e campo al limite dell’impraticabilità. L’Italia riesce a pareggiare per 1-1, nonostante i tanti attacchi dei padroni di casa, neutralizzati anche da splendidi interventi del giovanissimo portiere che fa già intravedere sprazzi del talento che sarà. Non poteva esserci battesimo di fuoco più duro di questo. Buffon però supera l’esame a pieni voti e da lì a pochi mesi, proprio dopo il mondiale francese diventerà titolare della nazionale italiana.


Il contenuto video fa parte della serie web Almanacco del Calcio, prodotto da Sport Review srl.