Francia, Abidal: “Fallimento mondiale colpa di tutti, ma il ct…”

© foto www.imagephotoagency.it

Non si nasconde Eric Abidal, appena rientrato nel ritiro del Barcellona, il fallimento della missione francese in Sud Africa è colpa di tutti: “L’ambiente era pessimo -dice- e Domenech ha causato una guerra interna che abbiamo pagato noi giocatori. Essere escluso dall’ultima gara è stato degradante. Ora dobbiamo voltare pagina e sono pronto a rimettermi in gioco per rientrare nei piani di Blanc. Tutti i giorni mi ritrovavo a pensare come sarebbe stato bello tornare nel Barcellona”.