La mano di Henry porta la Francia ai Mondiali – 18 novembre 2009 – VIDEO

Il 18 novembre 2009, nella gara di ritorno dello spareggio per i Mondiali in Sudafrica, la Francia supera l’Irlanda con un tocco di mano di Henry

Entrati ormai a pieno titolo nell’era della Var e della tecnologia applicata al calcio, viene spesso da chiedersi cosa sarebbe successo alla storia di questo sport se questo strumento si fosse potuto usare anche in passato. Sicuramente, almeno in una circostanza, alla Francia sarebbe dispiaciuto parecchio. Infatti allo stadio Saint Denis di Parigi il 18 novembre 2009 va in scena una gara che avrebbe potuto rappresentare uno dei punti più bassi del calcio francese e contemporaneamente uno dei più importanti per quello irlandese. Si gioca infatti lo spareggio fra le due nazionali per accedere ai mondiali sudafricani del 2010. Nella gara di andata in Irlanda, la Francia vince per 1-0. Per Domenech quindi sembra una serata facile, tuttavia, il tecnico transalpino non ha fatto i conti con l’intelligenza e la tenacia del vecchio Trapattoniuno dei più grandi allenatori della storia del calcio, e che siede sulla panchina irlandese.

Gli ospiti infatti mettono in difficoltà i padroni di casa con veloci ripartenze e una gara di grande intensità e alla fine trovano anche il meritato gol del vantaggio grazie a Robby Kean. In realtà gli irlandesi avrebbero anche la possibilità di segnare più reti, ma al termine dei 90′ minuti il tabellino recita soltanto 0-1. Si va dunque ai supplementari e qui, al 102′ capita il fattaccio. Su un calcio di punizione battuto dalla trequarti irlandese Henry si avventa sul pallone e con un doppio tocco di mano riesce ad addomesticare la sfera e servirla per Gallas che non sbaglia solo davanti alla porta. Gol del pareggio e passaggio del turno, per la Francia di Domenech. Ma la partita passerà alla storia tra quelle con il risultato più ingiusto della storia del calcio.


Vuoi ricevere gratis ogni giorno l’Almanacco del Calcio sulla tua email?
Clicca Qui e Compila il Form di Iscrizione