Frosinone, il dt Salvini: «Ciano e Paganini? Che si rimbocchino le maniche»

© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Frosinone, il direttore tecnico Ernesto Salvini ha parlato della situazione del Frosinone e dei giocatori in uscita

Nel corso del Festival Nazionale dello Sport Raccontato, il direttore tecnico del Frosinone Ernesto Salvini ha parlato del calciomercato dei ciociari dopo la retrocessione in Serie B.

Ecco le sue parole: «Fino a questo momento non abbiamo ceduto nessuno. Quando un giocatore ti chiede di restare in A, tu cerchi di accontentarlo. Noi abbiamo dato la possibilità ai loro procuratori di vagliare le situazioni e ci siamo messi a disposizione. Mi aspetto da Ciano e Paganini che si rimbocchino le maniche, come sono sicuro faranno, che si rimbocchino le maniche per fare di nuovo un grande campionato con la maglia del Frosinone. Serie B? Ritroveremo un po’ più di confusione. Abbiamo lasciato la B dove c’era una struttura ben consolidata».