Gagliardini fissa l’obiettivo: «Arriviamo tra le prime quattro, poi vedremo»

gagliardini
© foto www.imagephotoagency.it

Ai microfoni di InterTv Roberto Gagliardini fissa l’obiettivo e presenta il match di sabato sera contro la Juventus

Da oggetto di contesa tra Juve e Inter a colonna portante del centrocampo nerazzurro, Roberto Gagliardini presenta così la sfida contro i bianconeri: «Quanta voglia ho di giocare? Tantissima. Oltre al fatto che è una partita contro una squadra importante come la Juve, ma anche per la situazione in classifica diventa un match fondamentale che dobbiamo assolutamente fare nostro.»  Si dibatte tanto sul fatto che l’esclusione dell’Inter dalle coppe europee sia un vantaggio per i nerazzurri, Gagliardini la pensa diversamente: «Giocare le coppe è un obiettivo che si pone qualsiasi squadra, credo sia un vantaggio perché giocarle è sempre un piacere. Poi non affrontare questi impegni permette di risparmiare energie mentali, ma l’obiettivo delle squadre di livello è quello di esserci. Il traguardo dell’Inter, lo abbiamo sempre detto, è quello di arrivare tra le prime quattro. Vediamo dove saremo a marzo, poi diremo dove possiamo arrivare». Può essere la stagione giusta del rilancio interista? «L’anno scorso abbiamo avuto tanti alti e bassi, quest’anno stiamo trovando continuità nei risultati e nel gioco. Penso possa essere un anno positivo nel quale possiamo toglierci grandi soddisfazioni»