Connettiti con noi

Atalanta News

Gasperini corteggiatissimo, ecco perché per l’Atalanta è intoccabile

Pubblicato

su

gasperini atalanta

Dal Tottenham alla Juventus, sono molte le voci che riguardano Gian Piero Gasperini ma per l’Atalanta il tecnico rimane intoccabile

È normale che le sirene di mercato cantino per il condottiero dell’Atalanta Gian Piero Gasperini, con due terzi posti consecutivi, due finali di Coppa Italia in tre anni, due qualificazioni ai quarti e agli ottavi di Champions, due gironi di ritorno vinti consecutivamente e una squadra adesso lanciata verso il secondo posto.

È normale che Gasp sia anche nel mirino del Tottenham oltre che del Napoli, che lo vorrebbe per il dopo Gattuso, ma soprattutto della Juventus, che per il terzo anno di fila lo avrebbe inserito in quella breve lista di nomi per la panchina bianconera. 

Due anni fa poteva succedere. Adesso no. Intanto il 63enne tecnico torinese è sotto contratto con il club nerazzurro fino al 30 giugno 2023 con un’opzione fino al 2024.  Di fatto Gasperini dopo il primo triennale firmato al suo arrivo nell’estate 2016 ha poi prolungato di anno in anno il suo rapporto, mantenendolo sempre con scadenza triennale. 

Per cui in estate si procederà ad un ulteriore allungamento fino al 2024 con ulteriore opzione per il 2025. Per i Percassi il mister di Grugliasco rimane il fulcro del progetto tecnico pluriennale nerazzurro per cui non lo lascerebbero andare. E Gasperini, che non ha mai lavorato all’estero né da giocatore né da allenatore, non sembra affatto intenzionato a sbarcare in Premier League…

Advertisement