Genk, esonerato il tecnico Mazzù: il comunicato del club

© foto www.imagephotoagency.it

Genk, la società esonera Felice Mazzù dopo gli ultimi due ko consecutivi in campionato

Cambio in panchina in Belgio per il Genk. La società ha infatti deciso di esonerare Felice Mazzù dopo le ultime due sconfitte consecutive.

Questo il comunicato del club: «Felice Mazzù non è più un allenatore di KRC Genk. Il club comunica che è terminata anche una collaborazione con gli assistenti Tom Van Imschoot, Denis Dessaer e Sandro Salamone è terminato. La tendenza delle ultime settimane è stata sempre più negativa e la direzione del club non ritiene più che l’attuale staff tecnico possa cambiare le cose. Il club si rende conto che la squadra si sta ricostruendo dopo il titolo del campionato, ma la differenza tra la qualità del gruppo dei giocatori e le prestazioni è troppo grande».

«Il Genk rispetta il lavoro di Felice Mazzù, che ha dimostrato di essere una personalità calorosa in ogni momento. Il club ringrazia lui e i suoi assistenti per la loro dedizione e augura loro ogni successo in futuro. In attesa della nomina di un nuovo allenatore, Domenico Olivieri guiderà le sessioni di allenamento, assistito da Kevin Van Dessel».