Genoa, Gasperini: «Il merito è dei calciatori»

© foto www.imagephotoagency.it

GENOA GASPERINI HELLAS VERONA – E’ tutto un altro Genoa da quando Gian Piero Gasperini è tornato sulla panchina del Grifone. Un ruolino di marcia davvero inarrestabile quella dei rossoblù, che hanno raggiunto ieri col Verona la bellezza di tre vittorie consecutive. All’indomani della sfida contro Mandorlini, il tecnico Gasperini ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni del sito ufficiale: «E’ stata una sorpresa anche per me, tredici punti in sei partite sono un bel bottino. Sinceramente non pensavo di trovare un gruppo così compatto, capace di dare tutto sul piano della disponibilità. Il merito è soprattutto dei giocatori, anche se ci sono aspetti suscettibili di miglioramenti».

ALTRE RISPOSTE – Gasperini continua, parlando di ciò che si aspetta dai suoi nelle prossime partite: «Dobbiamo imparare a ripartire sempre, quando ne abbiamo l’opportunità. A volte ci accontentiamo di difendere e basta. Ora non possiamo cullarci sugli allori, dobbiamo sfruttare la sosta e prepararci a dare altre risposte”.