Giudice sportivo, le decisioni sulla 25ª giornata di Serie A: nove squalificati

designazioni arbitrali
© foto www.imagephotoagency.it

Rese note oggi le decisioni del Giudice sportivo relative alla 25ª giornata di Serie A: nove i calciatori squalificati per una giornata

Il Giudice sportivo, Gerardo Mastrandrea, ha reso note nella giornata odierna le decisioni relative alla 25ª giornata di Serie A. Sono nove i giocatori squalificati per una giornata di campionato: Lucas Biglia (Lazio), De Paul (Udinese), Ferrari (Crotone), Goldaniga (Palermo), Hallfredsson (Udinese), Miranda (Inter), Tachtsidis (Cagliari), Torreira (Sampdoria), Vecino (Fiorentina). Inoltre, decise le ammende di 5mila euro alle società di Chievo e Napoli per reciproci cori offensivi dei tifosi; di 3mila euro al Bologna per cori e uno striscione esposto dai tifosi, ritenuto offensivo contro la categoria arbitrale e le istituzioni calcistiche. 2mila euro di ammenda anche alla Sampdoria per cori dei tifosi contro l’arbitro e le istituzioni del calcio; infine 1500 euro di ammenda per Crotone, Milan e Fiorentina per aver ingiustificatamente ritardato l’inizio del secondo tempo di due minuti.