Connettiti con noi

Calcio Estero

Griezmann nella bufera per un presunto video razzista: la nota del Barcellona

Pubblicato

su

Antoine Griezmann è finito nel mirino del main sponsor Rakuten per un presunto video razzista: il comunicato del Barcellona

Antoine Griezmann è finito nel mirino del main sponsor Rakuten per un presunto video razzista risalente al 2019: le immagini mostrano il calciatore blaugrana, insieme a Ousmane Dembele, mentre si lascia andare a battute sui lavoratori asiatici presenti nelle vicinanze del loro hotel. Il comunicato del Barcellona.

«L’atteggiamento di Dembélé e Griezmann ha mostrato una mancanza di rispetto nei confronti dei dipendenti, questo non coincide con i valori che il Barcellona rappresenta e difende. Il Barcelona vuole scusarsi pubblicamente con tutti i tifosi e i collaboratori del club che sono scontenti di questo evento nell’estate del 2019, momento in cui le responsabilità del Club sono cadute su un Consiglio di amministrazione e un team esecutivo precedente a quello attuale. Il Consiglio direttivo che oggi gestisce il club si impegna a non ripetere episodi di questa natura».