Gubbio, Torrente: “Palermo? Non direi di no”

© foto www.imagephotoagency.it

Vincenzo Torrente, allenatore del Gubbio, ha commentato le fresche indiscrezioni che lo vorrebbero tra i candidati per la panchina del Palermo dalla prossima stagione: “Se fosse vero mi farebbe piacere perchè il Palermo è una società  importante e ambiziosa con un presidente che vuole puntare in alto. Zamparini? Non ci ho parlato e non so nulla. Il mio modulo? Il modulo dipende dai giocatori che si hanno a disposizione. A me piace giocare con il 4-3-3, ma questi sono discorsi prematuri perchè non so nulla del Palermo. Se mi spaventerebbe lavorare con Zamparini vista la sua fama da mangia allenatori? No, ho fatto la gavetta e se mi capitasse un’occasione del genere non direi di no. Anzi, sarebbe un sogno”. Torrente parla poi dell’attuale situazione del Palermo in campionato: “Con Delio Rossi, che conosco e so come lavora, ha avuto un periodo ottimo e poi è andato incontro ad alcune difficoltà . Ma si tratta di una squadra di valore e Rossi, che ho avuto come allenatore, è un ottimo tecnico. In rosanero ci sono dei calciatori interessanti, però non conosco le problematiche a cui è andato incontro durante la stagione. Un giocatore che mi piacerebbe allenare? Tanti, il Palermo ha molti giocatori bravi. Uno su tutti Pastore”, le parole raccolte da Palermo24.