Lazio in ansia per Immobile: senza di lui una sola vittoria

immobile lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Ciro Immobile si è fatto male in Lazio-Chievo e Simone Inzaghi è in ansia: i biancocelesti hanno vinto solo una partita senza la punta

La Lazio senza Ciro Immobile fa fatica a vincere, lo dicono le statistiche. Dall’inizio della stagione, il centravanti campano è stato assente solamente in quattro partite e, di queste, la Lazio ne ha vinta una soltanto, pareggiandone due e perdendone una. Si trattava della gara di Europa League contro il Nizza in casa, risolta all’ultimo istante dalla sua riserva Felipe Caicedo. Di fronte a questi numeri, la Lazio è un po’ in ansia per l’infortunio del miglior marcatore della Serie A. Ventisei gol in venticinque partite (venti in diciannove sfide di campionato) non si sostituiscono facilmente, quindi la Lazio valuta con attenzione le condizioni della punta.

La prossima gara col Milan può essere decisiva, a San Siro Immobile ci sarà? Ancora è presto per dirlo ma sembra che possa farcela. Nelle prossime ore se ne saprà di più, ma è innegabile che esista una Lazio con e una Lazio senza l’ex granata. In campionato ha saltato solo la sfida di Bergamo per squalifica, risolta dalle prodezze di Milinkovic-Savic e Luis Alberto. Certo, i centrocampisti e i trequartisti segnano molto e non danno grattacapi a Simone Inzaghi, ma avere un Ciro Immobile in più in avanti sposta parecchio gli equilibri.