Inter, Leonardo: “Pensiamo al resto ora”

© foto www.imagephotoagency.it

Leonardo, allenatore dell’Inter, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per commentare la sconfitta con lo Schalke 04: “Sognavamo, ma era qualcosa che ci poteva stare. Lo Schalke era in difficoltà  e ha avuto problemi, magari anche per paura che potesse accadere questa rimonta. A noi è mancato il colpo decisivo e non riuscendo in questo la partita ha preso un altro ritmo. Abbiamo fatto fatica, loro sono andati in vantaggio e quindi è venuta meno la possibilità  di rimonta. Questa è stata una stagione molto difficile, ma abbiamo ancora molto da fare: Coppa Italia e campionato sono alla nostra portata e dobbiamo rientrare subito nei nostri obiettivi. Una stagione brutta anche sotto l’aspetto degli infortuni, perchè qualcuno è stato via per mesi, chi per 40 giorni, e il ritmo delle partite non è stato facile da sostenere. Pensavo che anche con una squadra compatta avremmo detto la nostra invece di allungarci”.

“Lo Schalke è una buona squadra, ma diciamo che è stata la partita dell’andata ad averci penalizzato. Fare cinque goal è importante e noi al ritorno non siamo stati altrettanto bravi: ci è mancato il pallino e non siamo andati subito in vantaggio. Era difficile farcela dopo il pareggio”.