Connettiti con noi

Calciomercato

Inter-Milan, Bonaventura e non solo: chi sono i nerazzurri mancati

Pubblicato

su

Inter-Milan è anche un derby di mercato e di intrecci: 4 giocatori rossoneri, infatti, avrebbero potuto giocare la partita a maglie inverse

Tra Inter e Milan non sono mai mancati gli intrecci di mercato, tra scambi e obiettivi comuni. In quest’ultimo caso, dei rossoneri fanno parte ben 4 giocatori che avrebbero potuto giocare per i nerazzurri: si tratta di Bonaventura, Cutrone, Donnarumma e Rodriguez. A rivelare queste curiose operazioni è la Gazzetta dello Sport. Per Jack Bonaventura, il Milan dovrebbe “ringraziare” Guarin: il 1° settembre 2014, infatti, ultimo giorno di mercato, il colombiano si impuntò e non lasciò l’Inter, vanificando la trattativa tra i nerazzurri e l’Atalanta, per l’arrivo del centrocampista italiano. Galliani ebbe così il tempo di fiondarsi su Bonaventura, che adesso affronterà il suo nono derby in maglia rossonera.

Cutrone fece il provino per entrambe le squadre milanesi: prima con l’Inter, dove in partitella segnò 8 gol, e poi con il Milan, 4 gol in allenamento. I nerazzurri, però, presero troppo tempo, così i rossoneri bruciarono sul tempo i cugini e si assicurarono le prestazioni del giovane attaccante. Con Donnarumma l’Inter fece tutto il possibile, il ragazzo, ai tempi dell’Asd Napoli, era anche stato iscritto in una scuola a Milano, ma fu lo stesso portiere a scegliere i rossoneri, una volta saputo del loro interesse. Stesso discorso per Rodriguez: sul terzino sinistro furono i nerazzurri a mostrare il primo interesse, ma a chiudere rapidamente l’operazione ci pensarono i rossoneri.

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.