Inter Primavera, il progetto continua: Vecchi e Samaden rinnovano

vecchi inter
© foto www.imagephotoagency.it

Inter Primavera, dopo lo Scudetto i nerazzurri non si fermano: in conferenza stampa al Mapei Stadium sia Roberto Samaden che Stefano Vecchi “ufficializzano” il rinnovo del contratto con la società lombarda

Stefano Vecchi rimane, lo stesso dicasi per Roberto Samaden. L’Inter Primavera ha vinto lo Scudetto e ha intenzione di proseguire con l’allenatore e il dirigente che hanno reso possibile una stagione del genere. Basti pensare che, se per Suning la prima annata in Serie A è stata da dimenticare, il futuro è piuttosto roseo: tutte le formazioni giovanili dell’Inter sono arrivate in fondo alle competizioni, e in molte hanno alzato pure il trofeo di campioni d’Italia. Per la Primavera il merito va a Vecchi e Samaden che, dopo il successo con la Fiorentina al Mapei Stadium, hanno annunciato il rinnovo di contratto per tre anni con l’Inter. Manca ancora l’annuncio ufficiale sul sito dell’Inter ma intanto ecco una prima pietra per il futuro.

Dall’inviato Antonio Parrotto