Connettiti con noi

Inter News

Inter, Zanetti: «Da capitano non alzavo la voce. Orgoglioso di essere vice presidente»

Pubblicato

su

Zanetti Inter

Prima capitano e adesso vice presidente dell’Inter: Javier Zanetti ha parlato di questo e altro in un’intervista al settimanale Panorama

Nella nuova Inter, targata Suning, che al vertice vede ora Steven Zhang, in dirigenza probabilmente si aggiungerà a breve anche Giuseppe Marotta, ormai liberato dalla Juventus. Uno dei punti fissi dei nerazzurri, invece, è Javier Zanetti, che ricopre il ruolo di vice presidente. E proprio di questo ha voluto parlare nella lunga intervista concessa al settimanale, Panorama. «È motivo di orgoglio occupare questa posizione e aver potuto proseguire la mia avventura con l’Inter – ha rivelato Zanetti – Ricordo ancora il primo giorno in ufficio: una delle segretarie mi ha scattato una foto senza che io lo sapessi. È stato un momento importante perché iniziava un nuovo percorso e io ho cercato di farlo con la stessa passione di quando scendevo in campo».

E proprio l’aver vissuto tutti questi anni con la maglia dell’Inter lo ha aiutato nel suo nuovo ruolo, come testimoniato dallo stesso Zanetti: «Avevo davanti un club con una proprietà straniera, ho cominciato col portarmi dietro valori e dna dell’Inter. La competenza da sola non basta, contano anche valori e senso d’appartenenza». Zanetti, inoltre, ha parlato del suo passato da capitano e della leadership: «Ho sempre preferito i fatti alle parole, poi ognuno ha la propria personalità, ma non serve alzare la voce. L’importante è far arrivare il messaggio, lo si può fare anche parlando a bassa voce».

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.