Inter, Zanetti: «Ritiro? Vedrò a fine stagione»

© foto www.imagephotoagency.it

Futuro in bilico: in campo o dietro la scrivania?

INTER ZANETTI – Sabato il popolo dell’Inter ha gioito a pochi minuti dalla fine quando ha rimesso piede in campo Javier Zanetti, il capitano nerazzurro è stato fuori sei mesi ed è rientrato con il Livorno. Queste le sue parole a riguardo: «Sono felice per il ritorno, sto bene e anche la gamba ha risposto bene. L’affetto della gente dell’Inter poi è stato davvero incredibile. Ero emozionatissimo, ho pensato a mille immagini prima di tornare in campo. Ho realizzato comunque il mio desiderio, che è quello di tornare a giocare davanti ai miei tifosi».

RIENTRO – Zantti ha aggiunto: «Ho lavorato duro perché il ritorno fosse come volevo io. Devo ancora recuperare la forma migliore, però il primo passo è stato fatto e questo mi rende felice. Ritiro? Non ci penso, prima chiudiamo questa stagione e poi vedremo. Dopo penserò al mio futuro, ma per il momento mi interessa solo il presente, mi interessava recuperare bene e tornare a essere utile per la squadra. A giugno vedrò se giocare o meno, altrimenti vorrei fare il dirigente. Le motivazioni per continuare le trovo attraverso la passione e l’amore che ho per questo sport, questo mi fa andare avanti». Queste erano le cichiarazioni di Zanetti a TyC Sports.