Connettiti con noi

Hanno Detto

Inzaghi attacca: «Il campo di San Siro è ingiocabile. Ma la squadra ci ha creduto»

Pubblicato

su

Inzaghi

Inzaghi attacca: «Il campo di San Siro è ingiocabile. Ma la squadra ci ha creduto» Le dichiarazioni del tecnico dell’Inter

Simone Inzaghi a DAZN dopo Inter- Venezia.

Le sue parole: «La squadra ci ha creduto fino alla fine, i ragazzi sono stati bravissimi considerando le ultime partite dure e il gol subito. Ma il problema più grande è il campo di San Siro che sta diventando ingiocabile. Ora c’è la sosta, c’è già la società che si sta muovendo per porre rimedio: non è mai stato così duro e secco.Vogliamo andare avanti su tutti i fronti, sappiamo che è difficile: adesso ci godiamo questo successo, da mercoledì ricominceremo a lavorare con chi ci sarà Henry ha fatto un bellissimo gol ma stavamo controllando ed ero sereno, è chiaro che quando subisci una rete così si rischia di scendere di lucidità. Lautaro? Credo abbia fatto 70 minuti molto bene ma penso che siano stati determinanti i cinque cambi, in quel momento avevamo bisogno di un po’ di forza e di spinta”. 

TOUR DE FORCE – «Sappiamo che ci aspetta un tour de force molto importante ma non dimentichiamo che arrivavamo da Lazio, Juventus e Atalanta, da 120’ con l’Empoli e dopo due giorni e mezzo contro il Venezia, cui bisogna fare i complimenti per la prestazione».