Connettiti con noi

Juventus News

Juventus, il credo di Allegri: calcio totale e scambi di posizione in campo

Pubblicato

su

La Juve è una squadra sempre più totale: Allegri lascia i suoi giocatori liberi di trovare la posizione e gli spazi migliori per concludere l’azione

Se si chiede ad Allegri, in conferenza stampa, quale modulo o schieramento adotterà la Juventus nella prossima gara, spesso il tecnico bianconera sorriderà dicendo che tutti quei numeri lo mandano in confusione. L’allenatore livornese, infatti, non ragiona più per ruoli, ma per posizioni. Ed è il motivo per cui nelle ultime uscite molti giocatori, in partita, si sono ritrovati in alcune parti di campo solitamente non di propria competenza. A Manchester, per esempio, nell’azione del gol di Dybala, Cuadrado ha attaccato l’area come se fosse il 9 della squadra, mentre Ronaldo, sulla carta esterno sinistro, si trovava a destra per crossare.

Un altro giocatore che sta sfruttando molto questa interscambiabilità delle posizioni è Cancelo: il terzino portoghese spesso lo si trova a centrocampo a fare la mezzala, o in attacco a concludere l’azione. A prendere il suo posto il più delle volte è stato Bentancur che si abbassava sulla linea dei difensori, vicino a Bonucci. È il calcio totale che piace ad Allegri, dove ognuno copre la posizione lasciata scoperta dal compagno e c’è più spazio per l’inventiva e la libertà di movimento.

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.