Juventus-Genoa, Bernardeschi in vantaggio su Douglas Costa

bernardeschi
© foto www.imagephotoagency.it

Alla ripresa del campionato di Serie A, la Juventus ritrova Douglas Costa dopo la squalifica: ma il brasiliano potrebbe finire in panchina.

Problemi di abbondanza per il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri in vista del prossimo impegno in campionato contro il Genoa all’Allianz Stadium. L’allenatore livornese ritrova infatti a disposizione l’esterno offensivo brasiliano Douglas Costa, che ha scontato le quattro giornate di squalifica e ha smaltito il doppio infortunio alla caviglia sinistra e all’adduttore e ora è utilizzabile per la sfida contro il Grifone. Per il ruolo di esterno alto a sinistra nel 4-3-3 bianconero, tuttavia, secondo ‘Sky Sport’ è in vantaggio su di lui Federico Bernardeschi, favorito per rimpiazzare nell’undici titolare Paulo Dybala, che non sarà rischiato per la botta al ginocchio rimediata con l’Argentina.

L’ex Bayern Monaco si è anche ben disimpegnato stamane nel test amichevole della Continassa contro il Chieri, mostrando una buona intesa con il fuoriclasse portoghese Cristiano Ronaldo. Nelle preferenze di Allegri tuttavia in questo momento l’azzurro, che attraversa un ottimo periodo di forma, è in pole position.

Oltre a Douglas Costa, nel test amichevole contro la formazione della provincia di Torino, finito 2-1 con reti di Cristiano Ronaldo e Hans Nicolussi Caviglia, l’allenatore livornese ha ritrovato in squadra anche Mattia De Sciglio, Daniele Rugani e Leonardo Spinazzola, tutti abili e arruolabili per la gara di sabato contro i rossoblù liguri. Un’ottima notizia per lui in vista dei tanti impegni concentrati fra campionato e Champions League. Alla Continassa sono rientrati oggi anche bosniaco Pjanic, il brasiliano Alex Sandro e il francese Matuidi, mentre gli ultimi giocatori impegnati con le Nazionali sono attesi per la giornata di giovedì.

JUVE, IDEA RASHFORD PER L’ATTACCO