Connettiti con noi

Hanno Detto

Juventus, la memoria difensiva: «Travasate alcune intercettazioni»

Pubblicato

su

Svelata la memoria difensiva del club bianconero per la penalizzazione del caso plusvalenze. Tutti i dettagli

L’Ansa ha riportato la memoria difensiva esposta dalla Juventus per il caso plusvalenze.

LA MEMORIA – «Improprio ‘travaso’ dei risultati delle intercettazioni telefoniche e ambientali, laddove se ne voglia scandagliare il parzialissimo contenuto. Non si può non evidenziare, anche solo a titolo esemplificativo che la Procura federale non riporta nel proprio atto il contenuto di una rilevantissima intercettazione intercorsa tra Cherubini e Bertola in data 15 luglio 2021, di cui la Gdf nella propria annotazione non riporta la parte finale assai significativa in termini di insussistenza dell’illecito (penale e, per quanto qui rileva, sportivo)».

News

video