Juventus – Napoli, Crespo: «Higuain e Tevez perfetti»

© foto www.imagephotoagency.it

JUVENTUS NAPOLI HIGUAIN TEVEZ CRESPO – Quella tra Juventus e Napoli può essere vista come una sfida nella sfida, ovvero il confronto tra Gonzalo Higuain e Carlos Tevez. E a proposito di grandi attaccanti argentini, Hernan Crespo ha fornito il suo punto di vista del duello tra i bomber bianconero e azzurro, parlando ai microfoni dei colleghi di Tuttosport dell’utilità dei due per le rispettive squadre, non risparmiando in complimenti.

OGNUNO È PERFETTO – «Higuain è perfetto per Benitez, Tevez per Conte – ha esordito Crespo . Se chiedete a uno juventino o a un napoletano di scambiare Tevez con Higuain vi rispondono allo stesso modo: “Non se ne parla”. Higuain mi somiglia di più, ma parliamo di due campioni. Più gol per Tevez in campionato? Gonzalo ha avuto qualche problemino fisico, mentre Carlos è inamovibile. Sia chiaro: il fatto che Tevez abbia giocato di più è un pregio, non un demerito. Però sono convinto che Higuain a fine anno avrà segnato di più. Ma occhio a Pepito Rossi: ho un debole per lui. Più gol per Higuain in Champions? E’ pura casualità, questione di tempo. Anche perché Tevez, pur non segnando, è stato sempre il migliore della Juve in Coppa. A Madrid dicevano che Higuain non segnava in Champions: a Napoli è a quota 3 partite e 3 reti.»

NAPOLI PALLEGGIATORE – Crespo ha poi dato la propria chiave di lettura della sfida tra Juventus e Napoli, prevedendo i partenopei più in grado di tenere la palla: «Mi aspetto che la squadra di Benitez imposti la partita sul palleggio per abbassare i ritmi, perché a livello d’intensità i bianconeri sono superiori. In una partita secca può succedere di tutto, mentre per lo scudetto è diverso: alla lunga, se la Juve farà la Juve penso che vincerà il titolo. Alla Roma ci credo, però è dura andare sempre così forte.»