Keita, la Lazio attua la strategia della calma. Juve e Milan in ansia

keita lazio
© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio spera di convincere Keita Baldè per il rinnovo. Juventus e Milan sono in pressing sull’attaccante senegalese

E’ iniziata la nuova stagione della Lazio. I giocatori biancocelesti stanno sostenendo i test fisici alla spicciolata e ieri, fra gli altri, è stato il turno di Keita. Uno dei più attesi. Niente più screzi e colpi di testa, come lo scorso anno, solo un ciuffo biondo per il nuovo look e atteggiamento rilassato. La Lazio corteggia il suo attaccante con la strategia della calma. La sensazione però non cambia: non sembrano esserci margine per ricucire il rapporto. La Lazio non mollerà e proverà a far cambiare clamorosamente idea all’attaccante. Il giocatore vuole andare via e ha già, si dice, un accordo con la Juventus.

Il Milan, attraverso le parole di Mirabelli, ha detto di non essere più interessato. L’Inter è sullo sfondo. Lotito medita un colloquio con il giocatore e con lo stesso agente. Potrebbe farlo entro sabato, magari poche ore prima della partenza per il ritiro di Auronzo. La Lazio proverà a rinnovare il contratto del senegalese, senza firma proverà a cederlo per 30 milioni. Se nessuno dovesse accontentare le richieste laziali, il giocatore resterebbe un anno alla corte di Inzaghi ma non da separato in casa. Il calciatore è considerato un elemento fondamentale dal tecnico che lo utilizzerebbe normalmente. Come se la questione rinnovo non esistesse.