La SPAL avverte il Napoli: «Non abbiamo bisogno di vendere Lazzari»

lazzari spal
© foto www.imagephotoagency.it

Il D.s. della SPAL, Davide Vagnati, manda un messaggio chiaro ai club interessati a Manuel Lazzari: «Non abbiamo necessità di far cassa».

Fra le rivelazioni della prima parte della stagione in Italia c’è sicuramente la SPAL di Leonardo Semplici, che a suon di belle prestazioni, come quella dell’Olimpico contro la Roma, sta mettendo in mostra diversi suoi calciatori. Fra questi c’è sicuramente l’esterno destro Manuel Lazzari, fra i protagonisti più brillanti dello storico 0-2 rifilato ai giallorossi di Di Francesco. Proprio sul classe 1993, che ha avuto modo di debuttare anche in Nazionale nella sfida di Nations League con il Portogallo, si stanno concentrando le attenzioni di diverse big, fra cui anche il Napoli.

Ma il Direttore sportivo del club emiliano, Davide Vignati, intervenuto ai microfoni di “Radio Kiss Kiss Napoli” per il programma “Radio Goal”, avverte i partenopei e tutte le pretendenti: «Abbiamo detto spesso di voler emulare quanto fatto dal Chievo negli anni scorsi, restando costantemente in Serie A. Abbiamo le basi e le potenzialità per restare in questa categoria per molti anni e non abbiamo la necessità di vendere i nostri giocatori».

«È chiaro, non abbiamo la presunzione di pensare che la SPAL costituisca un punto di arrivo per i nostri giocatori, – ha proseguito il D.s. – e se dovessero verificarsi delle situazioni valuteremo il da farsi, ma non avremo il coltello alla gola di chi deve fare per forza cassa». Messaggio forte e chiaro, quello mandato dalla società biancazzurra, che se non servirà a far desistere il Napoli e le altre pretendenti dall’assalto a Lazzari, sicuramente farà capire a tutti che per portarlo via dalla società in cui gioca dal 2013 servirà un’offerta importante e irrinunciabile. Lazzari, il cui attuale contratto scadrà nel 2023 dopo il rinnovo firmato la scorsa estate, ha già collezionato 9 presenze in questa Serie A, mettendosi in luce come uno degli esterni destri più interessanti del massimo campionato italiano.

ROMA-SPAL, MILINKOVIC-SAVIC ESPULSO PER PROTESTE – VIDEO