Atalanta arbitro dei sogni europei di Lazio, Milan e Inter

© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Atalanta di domenica sarà decisiva per la Champions League, ma anche per l’Europa League: la Dea è arbitro delle velleità europee anche di Milan e Inter

L’Atalanta decide l’Europa. La squadra di Gian Piero Gasperini diventa arbitro dei sogni europei sia della Lazio, sia dell’Inter, sia del Milan. Come? Grazie a un calendario clamoroso. Lazio-Atalanta si gioca domenica per la 36ª giornata di Serie A: una vittoria dei biancocelesti farebbe comodo al Milan, una vittoria nerazzurra farebbe comodo all’Inter. Se la Lazio vincesse, il Milan potrebbe scavalcare la Dea in caso di successo in casa col Verona; se l’Atalanta vincesse, l’Inter potrebbe mantenere aperta la corsa alla Champions League e decidere il tutto all’ultima giornata all’Olimpico (questo ovviamente solo se l’Inter battesse l’Udinese).

Se la Lazio ottenesse i tre punti contro l’Atalanta, avrebbe un match ball a Crotone la settimana successiva per prendersi l’accesso in Champions. Il Milan invece spera nel successo laziale, perché potrebbe scavalcare i bergamaschi e arrivare allo scontro diretto per l’Europa League con l’Atalanta davanti in classifica. Atalanta-Milan sarà un crocevia importante alla penultima giornata, anche se il Diavolo avrà prima la finale di Coppa Italia con la Juventus e quindi capirà già se sarà in Europa o meno. L’Inter aspetta e dipende dai risultati delle altre: la speranza è di far rimanere tutto aperto per Lazio-Inter alla 38ª giornata.