Milan contro Inter, derby di mercato per Barella e Depay

nicolò barella
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan e l’Inter si sfidano sul mercato, è derby pieno: piace a entrambe Memphis Depay del Lione, ma è lotta pure per Nicolò Barella del Cagliari

In Serie A ormai non possono più raggiungersi, l’Inter è più avanti del Milan e il derby si sposta su altri campi. Il calciomercato è uno di questi, dato che nerazzurri e rossoneri sembrano pronti a darsi battaglia sia per Nicolò Barella sia per Memphis Depay. L’olandese del Lione è un obiettivo di lungo corso sia del Milan sia dell’Inter. I rossoneri sono leggermente avanti perché Mirabelli da tempo ha iniziato a contattare il Lione, ma attenzione ai cugini interisti. L’OL è una bottega cara e per prendere Depay serviranno trenta-quaranta milioni di euro come minimo. A questi prezzi il derby è rischioso.

Non costa meno Barella. Il centrocampista del Cagliari, però, potrebbe subire un deprezzamento a fine stagione. Perché? La motivazione non farà piacere ai tifosi sardi: in caso di retrocessione del Cagliari, il giovane calciatore potrebbe diminuire di prezzo. Per ora Giulini chiede quaranta milioni di euro e l’Inter lavora ai fianchi del patron rossoblu per riuscire a fargli abbassare il costo. Se per Depay è il Milan più avanti, per Barella sono i cugini a essersi mossi prima. Tutto è in evoluzione e da qui a luglio potrebbero esserci sorprese, ma sta di fatto che il derby milanese di mercato è iniziato.