Lecce, Sticchi Damiani: «C’è ancora confusione sul protocollo»

Lecce Sticchi Damiani
© foto www.imagephotoagency.it

Saverio  Sticchi Damiani, presidente del Lecce, parla del protocollo della FIGC e della sua visione sulla ripresa della Serie A

Saverio Sticchi Damiani, presidente del Lecce, ha parlato del protocollo FIGC. Ecco le sue dichiarazioni a Il Corriere del Mezzogiorno. 

STICCHI DAMIANI – «La linea generale che sta passando è quella della maggiore prudenza. Fino a qualche giorno fa, si parlava di anticipare le visite mediche ad aprile, per ricominciare a maggio. Adesso si sta ragionando su tempi più meditati. C’è ancora confusione, il protocollo necessita di una serie di revisioni. Il ministro Spadafora ha incontrato la Figc, ma al momento non abbiamo ricevuto ufficialmente alcun aggiornamento al riguardo. Sono ancora giornate interlocutorie. Speriamo di giungere ad una decisione risolutoria, ma occorre un protocollo serio».