L’ex ct Menotti: «Maradona ha scelto il 10 perché ammirava Pelè»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex ct dell’Argentina Menotti ha svelato che Maradona ha scelto di indossare il 10 in Nazionale in onore del rivale Pelè

Per anni si è cercato una risposta alla domanda: Maradona è meglio di Pelè? Quel che è certo è che i rapporti tra i due fenomeni del calcio, che hanno decisamente rivoluzionato questo sport nelle rispettive epoche, non sono mai stati idilliaci. Il “Pibe de Oro” e “O Rey” hanno dimostrato in diverse occasioni di non aver grande rispetto reciproco sebbene negli ultimi anni la tensione tra i due è andata via via scemando. Secondo quanto riporta Cesar Luis Menotti, ct dell’Argentina Campione del Mondo nel 1978, in realtà Maradona non ha mai mostrato i suoi veri sentimenti nei confronti del rivale.

«Diego mi diceva sempre che voleva la maglia numero dieci. E la voleva perché aveva una profonda ammirazione per Pelè. La maglia più famosa nel mondo era la dieci di Pelè. E alla fine Diego la ebbe da Kempes che l’aveva indossata fino a quel momento», ha confessato l’ex ct a Radio Guemes. Mentre il brasiliano ha deciso di assumere solo cariche istituzionali nel mondo del calcio, Maradona recentemente ha intrapreso una nuova avventura da allenatore in Messico. L’ex Napoli è diventato allenatore dei Dorados di Sinaloa ma il suo arrivo non è stato ben accolto dalla stampa locale.